Pronti ad incontrare gli extraterrestri, l’Onu prepara “comitato di accoglienza”

26 settembre 2010 0 Di redazione

Un comitato di accoglienza per civiltà extraterrestri. Non è la trama di un film o l’iniziativa estemporanea di una qualche associazione, ma è un nuovo ufficio dell’Onu che ha dato mandato ad una astrofisica malaysiana, Mazlan Othman, il compito di organizzare una agenzia che sia pronta ad accogliere la visita proveniente da altri pianeti. Uno spunto che nasce dalla consapevolezza di non essere l’unica forma vivente nell’universo; una consapevolezza che nasce dall’ultimo rapporto della sonda Keplero che ha scoperto oltre 700 pianeti di cui, 140 molto simili alla Terra. L’agenzia avrà uffici in Europa e in Asia e studierà possibili messaggi extraterrestri. Insomma, ci si prepara ad un “primo contatto” che sia però, concordato però con tutte le rappresentanze terrestri.