Prove di terremoto, 20 associazioni per una grande esercitazione di protezione civile

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Paolo Sabetta ha detto:

    Erano molti anni che nella bassa Provincia di Frosinone non si organizzava una esercitazione di questa ‘portata’.
    Il volontariato, da anni è sostegno delle istituzioni. L’Italia, tutta a rischio sismico, ha bisogno di metodi di prevenzione e soccorso in forma, efficienti e questa è un’occasione unica: per il volontario di Protezione Civile e per il Cittadino che, se desidera, può essere coinvolto anche direttamente quale figurante durante le prove di soccorso.
    Ci attendiamo un’adesione massiccia. I volontari ad oggi sono circa 250. Avere al fianco i cittadini, sarà sinonimo di stima ma anche di fiducia per l’esercito del terzo settore che ogbi giorno sostiene il nostro paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *