Quando sesso, orge e scambismo allungano la vita e fanno bene alla coppia

24 settembre 2010 0 Di redazione

Lei, Jean, 75 anni, e lui, Ian, 70, sarebbero una coppia di anziani come tante, con quattro figli e ben otto nipoti, se non fosse che hanno all’attivo un curioso primato: essere gli scambisti più “maturi” del mondo.
I coniugi hanno iniziato la loro attività durante gli anni ’70: da allora hanno partecipato con onore ad oltre 300 orge, e tuttora praticano con passione lo scambismo di coppia.
Ian ammette: “Effettivamente siamo un po’ più vecchi della media degli scambisti, ma non siamo ‘finiti’. Ci piace uscire, conoscere nuova gente, e chiaramente conoscere queste persone ‘intimamente’ se si presenta l’occasione”.
In merito a come la famiglia, tra figli e nipoti, possa vivere questa particolare attitudine degli arzilli nonnetti, la coppia dice di aver spiegato che il loro desiderio di sesso “libero” è cresciuto con il passare degli anni, e che proprio questo approccio alla vita sessuale costituisce un pò l’ingrediente segreto della loro lunga e felice vita matrimoniale. E aggiunge: “I nostri figli lo sanno, ma preferiscono non dire nulla: immagino che uno possa essere sempre imbarazzato da mamma e papà, a prescindere dall’età”.
Insomma, come a dire: potresti imbarazzarti perché i tuoi sono vecchi rincoglioniti; tanto vale esserlo per due che ancora vanno cimentandosi in performance tali da fare impallidire un trentenne.. Ma come ci si potrebbe sentire entrando in un privè e riconoscendo i rispettivi genitori brutalmente posseduti da altri partner? C’è da sentirsi bigotti se si ipotizza che la prima, naturale, reazione potrebbe essere quella di sculacciarli sonoramente e trscinarli via da lì?

di Palma L.