Sportello bancomat “truccato” per carpire i codici

11 settembre 2010 0 Di redazione

Manomettono bancomat per rubare i codici segreti. I carabinieri di Pontecorvo al comando del capitano Pierfrancesco Di Carlo hanno effettuato una serie di controlli agli sportelli bancari elettronici scoprendo che in un caso, nella filiale di un istituto di credito di Arce, ignoti, la decorsa notte, avevano manomesso il bancomat installato all’esterno collocandovi un apparato elettronico nella fessura dello sportello, in maniera tale da memorizzare i codici delle tessere magnetiche. Il dispositivo è stato posto sotto sequestro.