Treni soppressi sulla linea Cassino Sora, Codici chiede investimenti

27 settembre 2010 0 Di redazione

Nei giorni scorsi, Trenitalia ha reso noto che dal 27 Settembre al l’11 Dicembre prossimi alcuni treni della linea ferroviaria Sora – Roccasecca – Cassino saranno sostituiti da servizi autobus, per permettere lo svolgimento dei lavori di manutenzione della ferrovia nel tratto in questione.
“Si tratta di una decisione dalle prevedibili ripercussioni negative sulla mobilità dei pendolari, – si legge in un comunicato dell’associazione Codici – soprattutto studenti delle scuole medie superiori ed universitari, che ogni giorno percorrono questa tratta.
CODICI Frosinone si era già interessato alla vicenda, istituendo un’apposita Commissione, con lo scopo di trovare soluzioni atte a favorire lo snellimento e l’efficientamento di questa storica linea ferroviaria.
“Diverse sono le proposte portate all’attenzione di Trenitalia Lazio, per rendere più efficiente il trasporto sulla linea Sora – Roccasecca – Cassino – commenta Luigi Gabriele, Segretario Provinciale CODICI Frosinone – Si tratta di una linea molto utile agli studenti (e non solo) che, se opportunamente potenziata, potrebbe produrre effetti molto positivi: penso, ad esempio, a come una facilità negli spostamenti possa voler dire sfruttare le occasioni di lavoro che si presentano non proprio sotto casa”.
“Ambizione ancora più grande – prosegue Gabriele – sarebbe realizzare la sognata tratta Sora – Roma, grazie ad un collegamento tra la Sora – Cassino e la Cassino – Roma, che consentirebbe ai cittadini di arrivare con più facilità nella Capitale, con tutti i vantaggi che ne deriverebbero”.
Al riguardo, il CODICI rende noto che il prossimo 30 Settembre, presso l’Assessorato regionale ai trasporti di Lollobrigida, si riunirà l’Osservatorio Regionale dei Trasporti, di cui CODICI è componente, alla presenza di Trenitalia Lazio. “Nell’occasione –conclude Gabriele – verrà esaminata la grave situazione dei trasporti regionali (quindi anche le due tratte Sora- Roccasecca e Cassino – Roma) e, sarà presentato un corposo dossier sui disservizi regionali su ferro”. “Inoltre, fra poco partirà il monitoraggio regionale, proposto da CODICI, sulle tratte ferroviarie”.
Nei giorni di inizio del nuovo Anno Accademico, il CODICI auspica, pertanto, che i disagi per studenti e pendolari tutti, possano essere ridotti al minimo e che si inizi finalmente a lavorare al potenziamento e al miglioramento della linea ferroviaria Sora – Roccasecca – Cassino, affinché non solo sia migliorata la mobilità dei cittadini, ma si possano creare nuove opportunità di sviluppo”.