Truffatori e ladri di appartamenti, 3 denunce in poche ore

9 settembre 2010 0 Di redazione

In dodici ore, tre persone sono state denunciate dai carabinieri di Venafro (Is)
A Roccaravindola due 40enni del basso Casertano a bordo della loro autovettura avevano arnesi idonei a forzare porte di abitazioni. Al termine degli accertamenti i militari hanno proceduto al sequestro degli strumenti e alla segnalazione dei due campani per il reato di “possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso”.
A Venafro al termine di una indagine, i carabinieri hanno denunciato un 27enne della provincia di Napoli che ha tentato di versare sul proprio conto corrente, un assegno bancario dell’importo di circa 1000 euro emesso da una assicurazione a favore di un altro venafrano per liquidare i danni di un incidente stradale.