Turismo, buyer europei in visita a Montecassino

20 settembre 2010 0 Di redazione

La visita all’Abbazia di Montecassino, il light lunch a base di piatti tipici e vino Cabernet, l’incontro con gli operatori cassinati operanti nel settore turistico e aderenti al Workshop Turistico Internazionale svoltosi a Sabaudia con l’appendice in tutte le province laziali. Sono i tre appuntamenti che hanno scandito la mattinata di sabato dei buyer partecipanti alla XIII edizione del Buy Lazio, giunti a Cassino. Provenienti dalla Germania, Polonia, Francia, Norvegia, Regno Unito, Danimarca, Ungheria, Slovacchia, Austria, Belgio, Ucraina e Russia, i buyers hanno visitato l’antico cenobio benedettino accolti da don Germano, che ha rivolto loro un breve e caloroso saluto. Ad accompagnare la delegazione europea il prof. Antonino Percario, docente dell’Università di Perugia, e il membro di giunta della Camera di Commercio di Frosinone e Presidente dell’Azienda speciale Innova, Florindo Buffardi. “La Camera di Commercio di Frosinone – ha sottolineato Buffardi – è impegnata a promuovere e a sostenere lo sviluppo turistico dell’intero territorio. Il Buy Lazio – ha detto ancora Florindo Buffardi – rappresenta un tassello ulteriore teso alla crescita del turismo. La manifestazione ha visto arrivare buyers europei interessati a conoscere le bellezze, i tesori e il ricco patrimonio che vantiamo. Il Buy Lazio ha rappresentato un importante momento di confronto tra i buyers e gli operatori del settore. Il nostro auspicio – ha concluso Buffardi – è che la permanenza in provincia dei buyers internazionali dia al territorio risultati proficui”. Dopo la prima giornata svoltasi a Sabaudia dedicata interamente al Workshop, oggi e domani il programma prevede lo svolgimento degli educational tour post-workshop per le province del Lazio. L’edizione 2010 del Buy Lazio, organizzato dall’Unione Regionale delle Camere di Commercio del Lazio in collaborazione con l’assessorato al Turismo della Regione Lazio, l’Agenzia regionale per il Turismo, l’Enit, il coinvolgimento delle singole Camere di Commercio del Lazio, il Comune di Sabaudia e il Parco nazionale del Circeo, vuole da una parte offrire agli operatori che già vendono il Lazio la possibilità di allargare la loro “programmazione” a zone nuove della regione; dall’altra permettere agli operatori che non conoscono le realtà laziali l’inserimento del Lazio nella loro programmazione. Con questo obiettivo e al fine di migliorare l’incontro tra domanda straniera ed offerta laziale presente al workshop, in questa edizione i buyers sono stati selezionati anche in base alle singole specificità territoriali di ogni provincia. A Sabaudia i buyers ospiti, oggi e domani, in provincia di Frosinone si sono incontrati con i 15 operatori turistici di Cassino e Fiuggi aderenti al Buy Lazio. Nel primissimo pomeriggio di oggi si è tenuto un ulteriore incontro. Subito dopo, la delegazione è partita alla volta di Fiuggi, dove presso il Golf Club House incontrerà, ancora una volta, gli operatori aderenti al Buy Lazio. Successivamente, i buyers visiteranno il Golf Club e assisteranno ad una simulazione di gioco con i maestri federali. Il programma della serata prevede una passeggiata per il centro storico e una cena a base di piatti della tradizione ciociara innaffiati da vino Cesanese. Domani i buyers trascorreranno nella città termale una mattinata interamante dedicata al relax all’interno delle SPA degli alberghi.