Il commissario prefettizio Pizzi potrebbe essere sostituito

15 settembre 2010 0 Di redazione

Il comune di Cassino rischia di rimanere ancora senza il vertice. Il commissario prefettizio Luigi Pizzi arrivato in seguito alla “caduta” del sindaco Scittarelli avvenuta il 20 luglio scorso, pare che a causa di condizini fisiche non eccellenti, possa lasciare l’incarico. Pizzi, infatti, pare sia ricoverato in ospedale a Chieti per problemi cardiaci. Lui, originario di Francavilla a Mare, si sta curando in Abruzzo ma si sta stabilendo in questi giorni la compatibilità del suo incarico con le sue condizioni di salute. E’ possibile, quindi, che a Piazza De Gasperi possa arrivare un altro Commissario in sostituzione di Pizzi, e che traghetti l’amministrazione fino alle prossime elezioni comunali.
Er. Amedei