Associazione ‘Peppino Impastato’ un convegno per non abbassare la guardia sulla mafia

6 ottobre 2010 0 Di redazionecassino1

L’associazione culturale “Peppino Impastato” di Cassino  ha organizzato il giorno 8 ottobre, con inizio alle ore 17, presso la Sala ‘P. Restagno’ del comune di Cassino, un convegno dal titolo: “Aprite i vostri occhi. Alla ricerca della verità!”. All’iniziativa parteciperanno illustri ospiti fra cui Ferdinando  Imposimato, magistrato, Presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione, è stato il giudice istruttore dei più importanti casi di terrorismo, tra cui il rapimento di Aldo Moro (1978), l’attentato al papa Giovanni Paolo II (1981), l’omicidio del vicepresidente del Consiglio
Superiore della Magistratura Vittorio Bachelet, e dei giudici Riccardo Palma e Girolamo Tartaglione.  Raffaele Cantone,  magistrato,  è stato fino al 2007 pubblico ministero presso  la Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, che si è occupato delle indagini sul clan camorristico dei Casalesi riuscendo ad  ottenere la condanna all’ergastolo dei più importanti capi di quel gruppo fra  cui Francesco Schiavone, detto Sandokan e molti altri criminali. Vive tutelato dal 1999 e sottoposto a scorta dal 2003 in quanto gli investigatori scoprirono un progetto di un attentato ai suoi danni organizzato dal clan dei Casalesi. Autore, nel 2008, del volume ‘Solo per giustizia’  opera autobiografica in cui ripercorre la sua esperienza di magistrato di prima linea. Attualmente lavora presso l’Ufficio del Massimario della Suprema Corte  di Cassazione. Marco  Rizzo, ex deputato al Parlamento europeo. Autore del volume ‘Perché ancora comunisti. Le ragioni di una scelta’. Nel corso dell’iniziativa sarà proiettato un documentario realizzato dai ragazzi dell’associazione a L’Aquila.