Banchiere a nero, denunciato un disoccupato

21 ottobre 2010 0 Di redazione

Disoccupato, senza stipendio, riesce a metter su una bana a nero utilizzando solo il suo conto corrente. L’uomo di Cervaro (Fr) prestava soldi, e scontava assegni post datati chiedendo come compenso, probabilmente, quello che chiedeva una banca regolare. Un aspoetto questo che, non ha permesso agli uomini della guardia di Finanza di Cassino, di raccogliere denuncie relative a prestiti a tassi usurai. Non è ben chiaro come il denunciato avesse nelle sue disponibilità i soldi che prestava, certo è che il suo lavoro era praticamente a nero dato che non aveva alcuna autorizzazione per svolgerlo. Per questo i finanzieri al comando del capitano Vincenzo Ciccarelli lo hanno denunciato per esercizio abusivo del credito e violazione della normativa antiriciclaggio.
Er. Amedei