Fumo nell’Eurostar, il convoglio si ferma nelle campagne

7 ottobre 2010 0 Di redazione

Paura sul treno Eurostar 9357, partito nel pomeriggio da Roma e diretto Lecce. Giunto nel territorio di Ceccano poco prima delle 18, l’ultimo vagone del convoglio si è riempito di una densa coltre di fumo. Immediatamente è stato azinato il freno di emergenza e il treno si è fermato nelle campagne. Si è stabilito poi che il problema è scaturito dalla rottura dell’impianto di condizionamento. Dopo il trasferimento dei passeggeri nella altre vetture, e il distacco della carrozza satura di fumo, il convoglio è ripartito.