Il rugby si sviluppa in Ciociaria, a San Giovanni Incarico l’ASD Celtic Irish

18 ottobre 2010 0 Di redazione

Il campo sportivo di San Giovanni Incarico ospiterà una nuova disciplina: il rugby. Una novità per i giovani del territorio già in molti interessati a seguire le lezioni. La nuova società di rugby, nata a Ceprano, si chiama “ASD Celtic Irish”, al suo interno conta una ventina di giocatori e, in tutto, circa quaranta soci sostenitori, numeri di tutto rispetto per una squadra che intende far crescere questo bellissimo e nobile sport nella nostra terra.
L’idea è stata subito accolta dall’amministrazione comunale di San Giovanni: “L’idea ci è subito piaciuta – ha affermato l’assessore allo sport Antonio Carnevale -, l’obiettivo è quello di coinvolgere i giovani provenienti da ogni parte della Ciociaria. Continua la mission del mio assessorato, promuovere lo sport a tutti i livelli e in ogni sua sfaccettatura, coinvolgendo tutte le fasce di età. Uno sport innovativo per la nostra realtà, sono sicuro che darà ottimi frutti. I giocatori avranno a disposizione il nostro impianto sportivo per affrontare amichevoli e, presto, anche un campionato di serie C. A tutti loro va il nostro sostegno”.
L’associazione è stata creata da Massimiliano Ceccacci (presidente), Luciana Vona (vicepresidente) e Jacopo Leonetta (segretario).
“Crediamo fortemente nel progetto – ha affermato il presidente Ceccacci -. Le iscrizioni sono già aperte, la squadra è affiliata al Coni, Asi e alla Uisp e al momento è stata affidata, per quanto riguarda la preparazione tecnica e fisica, all’allenatore Jacopo Leonetta in vista del campionato di Serie C. Oltre al gioco in sé, noi vogliamo diffondere la cultura, la disciplina e i valori del rugby che non è soltanto uno sport: è una cultura, una mentalità, uno stile di vita, per questo l’associazione (alla quale va il nostro in bocca al lupo per il futuro) va sostenuta in tutti i modi possibili, anche perché è nata da un gruppo di ragazzi ed è destinata ai giovani”.