Ruote bucate in via Di Biasio, un residente fotografa il “bucatore”

15 ottobre 2010 0 Di redazione

Un mistero svelato da alcune foto. Il mistero in questione è quello degli pneumatici delle auto parcheggiate in via Di Biasio, trovati misteriosamente bucati da alcune mattine. Sarebbero circa 15 le macchine di residenti e studenti della vicina facoltà universitaria trovate con le ruote “a terra” in un’area di parcheggio davanti ad un ex rivenditore di auto. La segnalazione ai carabinieri ha permesso di dare inizio alle indagini ma la svolta utile per svelare il mistero è arrivata ieri quando uno dei residenti colpiti dal “foratore” di pneumatici, si è appostato sul suo balcone in attesa degli eventi. Un’attesa che ha dato gli esiti sperati dato che, la sua pazienza è stata premiata da alcuni scatti che, indiscutibilmente, inchiodano alle proprie responsabilità un uomo, probabilmente impegnato per suoi interessi personali, a far rispettare un divieto di sosta ignorato dalla stragrande maggioranza di automobilisti. Dalle foto si vede chiaramente come il protagonista fotografato, in pieno giorno, si avvicina alle auto che ha preso di mira, si accascia e la stessa auto, nello scatto successivo, ha la ruota a terra. Tutte le foto scattate, unitamente ad una ripresa, sono state consegnate ai carabinieri per fornire elementi utili alle indagini.
Er. Amedei
[nggallery id=181]