Sanità, Tedeschi (IdV): “Consiglio regionale il 13 ottobre è una beffa”

6 ottobre 2010 0 Di redazione

“La convocazione del consiglio regionale straordinario sulla sanità per il 13 ottobre, dopo che il decreto sarà approvato dal governo e quindi operativo, rappresenta una chiusura totale alle istanze dei cittadini, tanto più se la decisione è presa con il concorso di illustri esponenti del centrodestra frusinate.” Lo dichiara in na nota il consigliere regionale dell’Italia dei Valori, Anna Maria Tedeschi.
“Lo scempio che si sta compiendo sulla sanità della provincia di Frosinone è reso ancora più grave dalla latitanza di coloro che, con le rassicurazioni sul rilancio della nostra sanità, hanno carpito decine di migliaia di voti. Oggi, mentre non riescono neanche a difendere l’ospedale della propria città, si prestano all’ennesima beffa ai danni dei cittadini, avallando una discussione che il 13 ottobre, giorno della riunione del tavolo tecnico con il governo, sarà inutile”.