Senza mensa alla scuola materna, proteste dei genitori

5 ottobre 2010 0 Di redazionecassino

Senza mensa i bambini della scuola materna  del comune di Cassino. La notizia diramata sabato scorso dagli uffici comunali ha fatto arrabbiare le mamme che sono costrette a riprendere i figli a scuola all’una anzichè alle 4 del pomeriggio. Tutta colpa della burcrazia comunale per i ritardi nell’assegnazione dei fondi nei rapporti con la ditta erogatrice del servizio. La distribuzione dei pasti, secondo quanto hanno detto in Comune, dovrebbe riprendere lunedi prossimo. La garanzia, però, nessuno l’ha assicurata e proprio per questo in mattinata molti genitori si sono recati negli uffici dei servizi sociali o hanno telefonato per avere notizie. Quindi l’avvio del tempo pieno che doveva partire  il primo ottobre è praticamnete rinviato al prossimo 11 ottobre. Anche questo ritardo è colpa dell’assenza  dell’amministrazione comunale.  E poi è previsto anche un aumento delle tariffe sia per la mensa che nel traspprto scolastico. Si paga in base alle fasce di reddito.