Sta meglio il bambino ustionato dal caffè

6 ottobre 2010 0 Di redazione

Ustioni di secondo grado su uno zigomo, il mento. il torace e su un braccio. Per fortuna la gravità della situazione del bambino (e non bambina come scritto ieri) di due anni di Atina ferito ieri sera dal caffè bollente che gli si è versato addosso, non sono così gravi come si temeva. Trasferito d’urgenza al Sant’Eugenio di Roma, il bambino è stato sottoposto da subito a trattamenti che permetteranno alle ferite di guarire completamente.
Er. Amedei