Trovati con 300 grammi di droga, tre giovani in manette

1 ottobre 2010 0 Di redazione

La Compagnia dei Carabinieri di Ortona, la notte scorsa ha attuato numerosi posti di controllo lungo le maggiori arterie stradali, particolarmente nei comuni di Orsogna e Ortona, oltre al controllo di luoghi rurali ad alto indice abitativo, ove in passato maggiormente si sono verificati furti in danno di abitazioni isolate. Nel corso del servizio coordinato, protrattosi sino alle prime luci dell’alba sono state controllate circa 90 autovetture ed identificate 125 persone tra connazionali e cittadini comunitari ed extracomunitari.
Tale attività si inserisce in quella di più ampio respiro effettuata alcuni giorni precedenti nel comune di Tollo, per stroncare, sperando definitivamente, il “piccolo spaccio” di droghe c.d. “leggere” tra i giovani del luogo. L’operazione che è la conclusione di accertamenti, controlli e servizi di osservazione protrattisi per qualche mese, ha portato all’arresto, con l’ausilio di unità cinofile, di tre giovani del luogo ed al sequestro di circa 300 grammi di sostanze stupefacenti (hashish e marijuana nonché di alcune piantine di “CANNABIS, c.d. canapa indiana” che il sodalizio di amici stava coltivando con tanta cura sul davanzale della finestra dell’abitazione di uno dei tre. I tre soggetti, G.D.C., N.P e A.C., di età compresa tra i 18 ed i 24 anni, sono stati assicurati alla giustizia e si trovano tuttora nel carcere di Chieti.