Valle del Sacco, De Angelis: Tutelare l’ambiente e monitorare i cittadini

12 ottobre 2010 0 Di admin

“Condivido l’appello dell’Associazione “L’Impegno”: occorre uno sforzo maggiore per tutelare l’ambiente e soprattutto per evitare ulteriori contaminazioni”. Cosi ha esordito l’europarlamentare Francesco De Angelis in merito alla questione dell’inquinamento della Valle del Sacco, proseguendo: “E’ lodevole che l’Associazione stimoli le istituzioni su una tematica così importante e si batta per la tutela dell’ambiente e per la salute dei cittadini. Bisogna parlare del problema dell’inquinamento della Valle del Sacco seriamente e in modo definitivo, con vere campagne d’informazione, capillari e trasparenti, per rendere consapevoli i cittadini dei rischi che corrono e sullo stato attuale della situazione. Inoltre è fondamentale il monitoraggio sanitario dei cittadini, coinvolgendo le istituzioni Regionali, le Asl e i comuni interessati dal problema. Riprendere a discutere sul progetto del Distretto Agroenergetico può essere, ad esempio, una base di partenza: perché è possibile bonificare l’area attraverso l’Agricoltura e la produzione di energia pulita (biogas, biodisel e legno energia). Preservare la biodiversità, ridurre i problemi sanitari causati dall’inquinamento e attuare una gestione più responsabile delle risorse naturali, sono obiettivi possibili. Oltre a tutelare l’ambiente, garantire la sicurezza alimentare e sanitaria dei cittadini, questi obiettivi aiutano la crescita economica promuovendo l’innovazione e l’imprenditorialità”.