Via San Nicola “chiusa” agli autocarri

6 ottobre 2010 0 Di redazione

La partecipazione e la condivisione della protesta da parte di tutta la popolazione ha contributo al raggiungimento del risultato
E’ stato installato il cartello stradale di limite di larghezza all’ingresso di via S. Nicola. Non potranno più transitare gli autocarri larghi più di 2.20 metri. –
La popolosa contrada esulta per il risultato ottenuto grazie al principale interessamento di Giuseppe Sebastianelli, Francesco Evangelista e Gianni Valente e alla petizione sottoscritta dai residenti lo scorso 15 luglio 2010.
Dopo la manifestazione di protesta messa in atto quello stesso giorno, l’opificio, già chiuso da tempo, ha smesso nuovamente di lavorare. Fino a lunedì 4 ottobre 2010, quando camionisti e rappresentanti della proprietà hanno cominciato a transitare con grossi autocarri e betoniere, che hanno allarmato la popolazione, fino a bloccare simbolicamente la strada.
Ieri, Sebastianelli, Valente ed Evangelista si sono recati presso gli uffici comunali e hanno verificato che l’ordinanza di limitazione della larghezza, attesa da anni, era stata firmata. Oggi, quindi, sono tra i primi ad esultare per il risultato.
“La partecipazione e la condivisione della protesta da parte di tutta la popolazione hanno contributo al raggiungimento del risultato”, ha dichiarato Giuseppe Sebastianelli.