Giorno: 28 novembre 2010

28 novembre 2010 0

Gli impianti sciìstici di Campocatino aperti non appena saranno di gestione comunale

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

L’arrivo del freddo rigido e le prime copiose nevicate sulle vette della Ciociaria e, in particolare sulle piste da sci di Campocatino, hanno portato al massimo impegno del Consorzio omonimo nel trasferite gli impianti al Comune di Guarcino nel minore tempo possibile, così come era stato stabilito. Ieri mattina, infatti, le operazioni sono state concluse e a partire da oggi è il Comune di Guarcino che dovrà mettere in condizione i tanti appassionati della neve di godere della stazione sciistica. E’ infatti completamente demandata al Comune di Gaurcino la gestione degli impianti e la loro manutenzione per la stagione 2010-2011.

28 novembre 2010 0

Arrestato un 21enne per detenzione e spaccio di hashish

Di redazionecassino1

I Carabinieri della stazione di Paliano, nel corso dei servizi di controllo del territorio, finalizzati al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un giovane 21enne domiciliato nel paesino ciociaro, perché resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di hashish. Il giovane, poi, durante un controllo dei Militari è stato trovato in possesso di grammi altri sette grammi della stessa sostanza. Ulteriori controlli, estesi alla sua abitazione, hanno consentito di rinvenire altri ottantatre grammi della medesima sostanza. L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Frosinone.

28 novembre 2010 0

Inglese ubriaco arrestato per lesioni a pubblico ufficiale

Di redazionecassino1

Ad  Ausonia, i Militari delle Stazioni di Esperia e San Giorgio a Liri, coadiuvati dai colleghi del   NORM della Compagnia di Pontecorvo, nel corso del servizio per il controllo del territorio, hanno tratto in arresto LYLE Richard, 40 enne cittadino di nazionalità inglese, ma domiciliato a Formia. Il soggetto si è reso responsabile di minacce a pubblico ufficiale, lesioni personali e rifiuto dell’accertamento dello stato di ebbrezza alcolica. L’individuo, mentre era alla guida della propria autovettura, in evidente stato di ebbrezza alcolica, invadeva più volte la corsia opposta al proprio senso di marcia, provocando gravi rischi per gli altri utenti in transito. Sottoposto a controlli, l’interessato ha aggredito violentemente i Militari dell’Arma cercando di sottrarsi all’identificazione ed all’accertamento del test alcolico. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Cassino.

28 novembre 2010 0

Inaugurata la sede UdC a Caira

Di redazionecassino1

Aperta alla presenza dei dirigenti nazionali e locali la nuova sede del UdC a Caira. “La nostra politica fatta di programmi e proposte è stata una scelta vincente e apprezzata dai cittadini di Cassino fino a questo momento. Ci stiamo attrezzando per la presenza attiva e costante in ogni frazione di Cassino” ha dichiarato il segretario cittadino dell’Udc Marino Fardelli. “Entro qualche giorno inizieremo a mettere in campo iniziative pubbliche – ha proseguito Fardelli – per  cercare di far comprendere ai concittadini i nostri programmi per la frazione dopo un lungo periodo di abbandono della stessa da parte di coloro che hanno governato la città di Cassino”.                       Per l’on.  Anna Teresa Formisano  la nuova sede rappresenta  : “Una moderna “agorà”, in cui finalmente i cittadini potranno incontrare il mondo della politica – ha dichiarato – attraverso  appuntamenti personali con i rappresentanti del partito e la partecipazione ad iniziative promosse per la frazione o per l’intera città. Inoltre, qui potranno trovare uno spazio anche tutte le associazioni e i professionisti che vogliano operare per l’interesse pubblico locale”.  Intenzione dei dirigenti politici locali, quindi, dare uno slancio culturale e di sviluppo per la discussione di tematiche che affliggono la frazione e le prime iniziative pubbliche saranno incentrate sulla reale conoscenza delle difficoltà che i cittadini di Caira incontrano nel vivere la propria frazione.