Avignone – Ceccano, gli alunni del liceo scientifico accolti con tutti gli onori

1 novembre 2010 0 Di redazione

Avignone, Salle des Fetes della Mairie, vin d’honneur per gli allievi del Liceo Scientifico e linguistico di Ceccano. “Vi ringrazio perché in tutti questi anni avete mantenuto viva la storia comune che lega Avignone e Ceccano ed avete consentito a questa Città di riscoprire Annibaldo dei Conti di Ceccano, cui dobbiamo la bellissima livrée che oggi ospita la Mediateca Ceccano”. Così, monsieur Michel Chirinian, assessore ai rapporti internazionali ad Avignone, ha accolto i docenti e gli allievi del Liceo, nella magnifica sala di rappresentanza del Municipio della città provenzale. Gli allievi avevano appena visitato la Médiathèque Ceccano, guidati dai loro insegnanti, ed hanno quindi raggiunto Place de l’Horloge, dove Monsier Chirinian li attendeva sulla porta della Mairie. C’è stato allora il ricevimento ufficiale che suggella i rapporti tra Ceccano ed Avignone, iniziati nel 1994 e sostenuti con insistenza dal Liceo di Ceccano che ne ha fatto una della sue attività principali. Proprio il fatto che siano i giovani ad essere protagonisti, ha entusiasmato monsieur Chirinian che, da uomo di parola e non di parole, si è impegnato per un’intensificazione dei rapporti e per uno scambio tra il Liceo di Ceccano e un Lycée di Avignone.
La prof.ssa Alessandrini, responsabile del progetto, ha offerto all’assessore Chilinian una serie di stampe del pittore Marco Gizzi, insieme ad un suo catalogo e ad una pubblicazione predisposta dal Comitato per il Gemellaggio tra Ceccano ed Avignone, oltre ad una lettera del sindaco di Ceccano a madame Roig, maire d’Avignon. L’assessore stato invitato a Ceccano, per partecipare al Corteo Storico nel prossimo mese di giugno La delegazione del Liceo era accompagnata dal prof. Corrado Belluomo, che ha tenuto una lezione su Petrarca e da Christian Gobillot dell’Associazione Homilius. Il ricevimento nella Salle des Fetes riconosce definitivamente il grande lavoro svolto dal Liceo di Ceccano in questi anni: sono ormai più di 1500 gli allievi ella scuola fabraterna che hanno visitato la città provenzale.Gli allievi del Liceo di Ceccano sono stati ricevuti anche dall’assessore al turismo di Villeneuve lez Avignon dove c’è un’altra livrée cardinalizia di Annibaldo de Ceccano.