Blitz dei carabinieri al mercato del sesso, tre clienti multati

15 novembre 2010 0 Di redazione

E’ costata cara la sortita al mercato del sesso fatta da tre uomini, ieri sera a Frosinone. Forse ignoravano che nel capoluogo ciociaro è in vigore una ordinanza comunale che vieta, previo salata sanzione amministrativa, il fermarsi a concordare il prezzo con le prostitute sulla strada pubblica. I carabinieri, quindi, impegnati in un controllo del territorio hanno sorpreso C.D., 49 anni di Collepardo, B.M., 42 anni di Boville Ernica e D.F.M., 34 anni di Terracina mentre contrattavano il prezzo di prestazioni sessuali con V.N.M., 21 anni, domiciliata a Roma. Oltre alle sanzioni amministrative comminate agli uomini, la ragazza è stata allontanata con un foglio di via obbligatorio.