Bonelli (Verdi): “Presentata interrogazione: no ai privilegi a Califano. E’ ora di dire basta ai favoritismi e ai padrini politici”.

10 novembre 2010 3 Di admin

«Abbiamo presentato una interrogazione a risposta scritta alla Polverini chiedendo di sapere se risulta vero quanto dichiarato ieri alla trasmissione “La Zanzara”, che a Califano è stata promessa una casa e che la Polverini si è impegnata a garantire a Califano alcuni concerti pagati dalla Regione Lazio». Lo dichiara Angelo Bonelli, capogruppo regionale e presidente nazionale dei Verdi.
«Tutto ciò è inaccetabile e immorale nei confronti di decine di migliaia di famiglie laziali che si trovano in situazioni di indigenza e ancor più per quegli anziani con 425 euro al mese di pensione al mese. Non penso che Califano possa essere definito povero considerando che i diritti SIAE gli garantiscono 1.667 euro al mese, come da lui stesso dichiarato. In quanto ai concerti si evitino corsie privilegiate e favori, che nessun giovane artista può ricevere perché non ha padrini politici. E’ ora di dire basta a questa immoralità che in Italia vede premiato solo chi ha padrini politici».