Confindustria presenta la quinta edizione del Rapporto Ambiente e Sicurezza

23 novembre 2010 0 Di redazione

Verrà presentata nel pomeriggio del 25 Novembre presso la sala convegni della Camera di Commercio di Frosinone, a partire dalle 15.00, la quinta edizione del “Rapporto Ambiente e Sicurezza” (anno 2009), attraverso il quale Confindustria Frosinone evidenzia il costante e continuo impegno nei confronti di tutte le parti interessate su queste materie.
In quest’ultima edizione il Rapporto Ambiente e Sicurezza si conferma come documento a carattere divulgativo nel quale non solo vengono descritte le principali relazioni esistenti tra le imprese ed il territorio in termini di ambiente, salute e sicurezza dei lavoratori, ma sono riportate anche una serie di informazioni utili a consolidare e testimoniare il rapporto di cooperazione di Confindustria Frosinone con le parti interessate attraverso il coinvolgimento degli Enti istituzionali, i mass media ed il mondo della scuola confermando la volontà di continuità con il Rapporto degli anni precedenti.
Il Rapporto si muove su una logica paritetica tra scuola ed impresa ed analizza i dati relativi a 302 aziende e 75 istituti scolastici nella consapevolezza dell’importanza del coinvolgimento delle giovani generazioni su queste problematiche.
Confindustria Frosinone si ritiene infatti parte attiva del sistema territoriale ed intende in ogni occasione concretizzare la volontà di proporre un confronto su queste tematiche in maniera trasparente, definendo obiettivi realistici e misurabili, comunicando e diffondendo a tutte le parti interessate le specificità del sistema produttivo del territorio, gli impegni ed i risultati raggiunti, nel percorso intrapreso del miglioramento continuo.
Considera questa strada capace di consentire alle imprese di diventare “eccellenti”, maggiormente innovative anche da un punto di vista culturale, per costituire un riferimento per la collettività intera”.
Alla presentazione, dopo i saluti di Mario Papetti, Presidente della Camera di Commercio, di Marcello Pigliacelli, Presidente di Confindustria Frosinone e di Mario Mandarelli Dirigente U.S.R. Lazio, seguirà l’approfondimento progettuale nato nell’ambito della Commissione Ambiente e Sicurezza di Confindustria Frosinone da parte di Marco Micheli, Vice Presidente di Confindustria Frosinone con delega per l’Ambiente e la Sicurezza. Il Rapporto verrà illustrato da Paolo Carlo Pignoni, di Gaia Ambiente Srl e seguiranno quindi gli interventi di Ermete Realacci, Presidente Onorario di Legambiente, Fabio De Angelis, Vice Presidente e Assessore all’Ambiente della Provincia di Frosinone, Anna Teresa Formisano, membro della Commissione Industria alla Camera dei Deputati e Cesare Cursi, Presidente della Commissione Industria al Senato della Repubblica.
Le conclusioni sono affidate a Cristiana Coppola, Vice Presidente di Confindustria e al Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Stefania Prestigiacomo. Coordina Roberto Pippan, Capo Redattore della Redazione Economica del Giornale Radio Rai.
Con l’occasione, Confindustria Frosinone esprime il proprio cordoglio alla famiglia di Bruno D’Alessandro per il gravissimo lutto che li ha colpiti. Questa tragedia dimostra a tutti quanto deve essere consolidato l’impegno collettivo, con l’obiettivo di rendere sempre più efficace l’attività di prevenzione e formazione, affinché tali incidenti sul lavoro non si verifichino più.