Duplice omicidio con suicidio, tragedia in Molise

15 novembre 2010 0 Di redazione

Ha ucciso la madre 82 anni sparandole alla schiena, la cugina 74enne della donna con un colpo al volto e, poi, ha rivolto l’arma contro se stesso sparando per ben due volte prima di trovare la morte. Un terribile fatto di sangue che si è verificato ieri sera nel comune di San Biase in Molise. Ad armare la mano omicida e suicida dell’uomo sembra essere stata la depressione, a causa della quale, con un fucile semiautomatico, ha prima sparato contro l’anziana madre costretta alla sedia a rotelle, poii quando è accorsa la cugina della donna, Giuseppe Giagnacovo, ha sparato nuovamente mietendo così la sua seconda vittima. Ma non basta. Secondo la ricostruzione degli investigatori, l’uomo avrebbe rivolto il fucile contro di se sparando una prima volta all’addome, e un secondo colpo al petto. Ad accorgersi della tragedia è stata una vicina di casa che ha lanciato l’allarme.