Eccellenza: colpaccio di Rocca D’Evandro che balza in testa a 23 punti

30 novembre 2010 1 Di redazionecassino1

Colpo grosso del Rocca D’Evandro, nel torneo di ‘Eccellenza’, che conquista il primo posto in classifica se pur con lo stesso punteggio, ventitre punti, di Cenceglie Sora’08. La vittoria casalinga  della formazione campana per 3 a 1 ottenuta su Amatori Selvacava, le permette di godersi la vetta forte del passo falso di Cenceglie Sora. La formazione sorana, infatti, non va oltre il pareggio in trasferta, 1 a 1 nell’incontro con Galluccio. Anche Shascia Boys è fermato da un pareggio, 1 a 1, da una delle squadre che navigano nella bassa classifica. La formazione cassinate, infatti pareggia con il Colfelice. Le sorprese della decima giornata non finiscono qui, poiché anche Castelnuovo riesce nell’impresa di battere Atletic Mignano per 2 a 1. Vittoria facile e, prevedibile, quella ottenuta da Arca di Noè sul terreno della sempre più in crisi S. Giorgio 1996, sconfitto in casa per 0 a 3 e ormai relegato sempre più solitario in fondo alla classifica del torneo. Buono il successo ottenuto da Longobarda Pontecorvo per 2 a 0 sul Moscuso che consente alla formazione della Città dei Fiumi, di agguantare tre punti preziosi per la classifica e sperare di abbandonare i piani bassi di questa. Proprio in questa parte della classifica, infatti, navigano ben quattro squadre tutte ad otto punti, compreso Cerreto, che deve accontentarsi di un punto nello scontro con TopWay- La Ferrara. Le due formazioni non vanno oltre il 2 a 2 che premia soltanto la formazione cerratana. Resta da recuperare l’incontro fra Elite Sora e Real Foresta. Venti le reti segnate in questo turno. L’undicesima giornata vedrà il derby campano fra Rocca D’Evandro e Atletic Mignano, vedremo se la formazione in testa riuscirà amntenere la vetta e provare ad allungare sulle altre inseguitrici. In particolare la formazione sorana del Cenceglie dovrà dimostrare di non perdere ulteriore terreno, ma il turno non dovrebbe essere particolarmente impegnativo, dovendo affrontare il fanalino di coda San Giorgio. A turbare i sonni delle prime della classe, potrebbero essere Shascia Boys e  Galluccio impegnate nello scontro diretto. Entrambe desiderose di ben figurare e di rosicchiare posizioni in classifica alle capolista da cui le separano solo sei punti e, nel prossimo turno ce ne saranno in palio già tre. Vedremo quale delle due formazioni riuscirà ad aggiudicarseli.