Infila la testa tra le sbarre e rimane incastrato, Labrador salvato dai pompieri

19 novembre 2010 0 Di redazione

Forse la curiosità o la voglia di evadere da quella prigione dorata, un labrador, ieri sera, ha infilato la testa tra le sbrre di un cancello in via Cavoni a Frosinone. Erano le 21 quando, alcuni vigili urbani lo hanno notato e hanno avvisato il proprietario. Inutili i tentativi fatti per liberarlo, serviva di più. Sono quindi stati chiamati i vigili del fuoco di Frosinone che, prontamente intervenuti, con apposii mezzi hanno vinto la resistenza del ferro e sono riusciti a liberare il cane.