La provincia di Frosinone e il Pony di Esperia a Fieracavalli

10 novembre 2010 0 Di admin

La Provincia di Frosinone in primo piano a Fieracavalli Verona 2010. La folta delegazione, composta soprattutto dalle diverse anime che hanno intrapreso le attività di valorizzazione del  Cavallino di Esperia, peculiare della Ciociaria, è stata guidata dallo stesso Presidente della Provincia, Antonello Iannarilli.
La Provincia di Frosinone, inserita nel contesto del Villaggio Lazio, realizzato dalla Regione,  si è distinta in tutti i settori presenti. Si è detto del Cavallino di Esperia, una delle cinque razze ufficiali della nostra regione, rappresentata in terra scaligera da più associazioni. In particolare il Centro Alexandra di Alatri che, tra le altre cose, è molto attivo nel settore dell’ippoterapia, l’Associazione Cavalieri di Montagna (Fitetrec-Ante) specializzata nell’equiturismo e la più antica, numerosa e rappresentativa, l’Associazione Pony di Esperia.
Ma la partecipazione a Fieracavalli ha visto anche la realizzazione di uno stand per la promozione turistica della nostra provincia, con particolare riferimento alle ippovie e al sistema dell’equiturismo ma anche, più in generale, con le varie proposte che la nostra terra offre. Non ultima quella di una gastronomia ormai a buon livello in ambito nazionale per proposta e fama, con esempi come la Maxitorta delle eccellenze laziali preparata da “Le delizie di Maria” e inaugurata da Claudia di Ciociariaturismo. La colonna sonora delle esibizioni è stata “Terra di Fuoco” degli MBL. Il tutto sotto la guida e il coordinamento di CiociariaTurismo.
Al pranzo organizzato per i giornalisti e gli operatori del settore erano presenti tra le altre autorità, insieme al Presidente Iannarilli, l’Assessore regionale all’Agricoltura Birindelli e il Presidente della Commissione regionale Agricoltura, Battistoni. Assente suo malgrado l’Assessore provinciale all’Agricoltura, Giovanni Melone che ha comunque manifestato la sua grande soddisfazione per gli ottimi risultati raggiunti. In particolare quelli di un noto allevamento ciociaro in Atina, l’allevamento del Saturno di Giandomenico Bastianelli, che ha colto dei risultati eclatanti.
“Bastianelli – dice l’assessore Melone – ha vinto più di chiunque altro in questa edizione di Fieracavalli, ed è un allevatore della nostra provincia. Non possiamo che sottolineare come, quando si vuole, sappiamo esprimere grande qualità”.
In effetti Bastianelli ha vinto il primo, secondo e terzo premio nella categoria maschi 2 anni, con Copit, Atobias e Cicerone. Si è imposto al primo posto con Anna Bolena nella categoria salto in libertà; ha preso un secondo posto con Gran Champion nel categoria maschi di un anno e ha collezionato due quinti posti con altri due cavalli.
“Non posso che essere felice e orgoglioso – ha detto Bastianelli – il mio allevamento ha solo cinque anni di vita e i risultati mi stanno dando ragione da subito. Orgoglioso lo sono anche per i tanti allevatori inglesi e francesi, alcuni molto importanti, che hanno manifestato interesse per i miei cavalli. Vuol dire che siamo sulla strada giusta”.
“Io non posso che ringraziare tutti per l’impegno che hanno profuso in questa trasferta veronese – ha detto il Presidente Iannarilli – dai ragazzi in difficoltà e quelli più giovani ai quali va il mio pensiero più frequente a tutti quanti hanno concorso a fare di questa esperienza un punto a favore del nostro territorio”. Il presidente Iannarilli ha consegnato a tutti i partecipanti un attestato di partecipazione.

Tra le iniziative annunciate per il 2011 a giugno un concorso internazionale di salto ad ostacoli ad Atina e ad ottobre l’annuale mostra del Pony di Esperia ad Alatri.
www.ciociariaturismo.it il portale turistico ufficiale della Ciociaria