Lavoro nero nei night, controlli a tappeto

2 novembre 2010 0 Di redazione

Nel corso del fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Giulianova, agli ordini del Capitano Luigi Dellegrazie, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Teramo, hanno eseguito una serie di controlli negli esercizi pubblici della costa teramana, finalizzati al contrasto del fenomeno del lavoro “nero”. In particolare i militari hanno eseguito un accurato controllo all’interno di un Night Club, verificando che ben 5 dipendenti su 17 non erano assunti e che gli stessi non avevano affatto attuato i controlli in materia sanitaria per la tutela della salute dei lavoratori. Al termine del controllo sono state erogati 19.500 euro di multa al titolare dell’esercizio pubblico, di cui tra l’altro è stata richiesta alle competenti Autorità la chiusura. Nella stessa serata i Carabinieri hanno eseguito anche numerosi controlli alla circolazione stradale nel corso dei quali sono stati elevate contravvenzioni al C.D.S e ritirate due patenti per guida in stato di ebbrezza. Vi è stata anche una denuncia in stato di libertà di un giovane di Roseto degli Abruzzi, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio, poiché trovato in possesso di circa 10 grami di haschish e di circa 4 grammi di marijuana.