Lazio: sos infrastrutture – domani una conferenza stampa a Roma

10 novembre 2010 0 Di admin

Milioni di euro in infrastrutture finanziati e mai iniziati a Roma, eppure Alemanno pensa a ricostruire interi quartieri. Scuole, parcheggi, mercati, strade, fognature, palestre, centri anziani bloccati, anche se i soldi ci sono già.
La Provincia di Roma annuncia solo ieri di avere soldi a disposizione, ma di non poterli spendere a causa del Patto di Stabilità.
La Regione Lazio, incontrando i sindacati e le associaizoni di categoria, ammette di non avere fondi per le opere previste nel Piano Pluriennale.
E intanto il mercato del lavoro è fermo ed incombe la crisi.
Un nuovo appuntamento per domani, giovedì 11 novembre alle ore 11,15 a Roma, presso la sede Cgil Lazio, in Via Buonarroti, 12, al terzo piano, Claudio Di Berardino, segretario generale della Cgil di Roma e del Lazio, Roberto Cellini, segretario generale della Fillea Cgil di Roma e del Lazio, Eugenio Stanziale, segretario della Cgil di Roma e del Lazio, terranno una Conferenza Stampa per chiedere chiarezza e trasparenza al Comune di Roma, oltre che risposte concrete, per chiedere un allentamento del Patto di Stabilità che permetta alla Provincia di utilizzare i fondi a disposizione e creare nuovi posti di lavoro e per ribadire con forza che la lotta all’evasione ficale e al sommerso, oltre che per la sicurezza sui luoghi di lavoro devono andare di pari passo ad una politica di sviluppo nella legalità e con prospettive concrete, senza promesse elettorali di difficile mantenimento.