Protestano gli studenti universitari, cortei e disagi in tutta Italia

30 novembre 2010 0 Di admin

Prosegue la protesta delle università italiane contro il Ddl Gelmini. Studenti e ricercatori di tutta Italia, dopo aver occupato importanti monumenti nelle principali città ed esser saliti sui tetti, stanno organizzando cortei con lo scopo di bloccare il traffico per gridare forte la loro richiesta di bloccare l’approvazione della riforma dell’università che oggi va in aula. A Roma il traffico è paralizzato, il corteo è partito dal cuore universitario, La Sapienza, ma anche da Roma Tre e altri studenti hanno dato vita a iniziative spontanee che stanno creando forti disagi alla circolazione. La protesta era autorizzata dalla Questura a presidiare piazza Montecitorio, ma, al loro arrivo la piazza era blindata dalle forze dell’ordine. La risposta degli studenti è che nessuno li fermerà, garantiscono una protesta pacifica davanti Montecitorio con l’intento di far arrivare il loro grido ai palazzi della politica.