Rompono la vetrina e rubano materiale informatico

20 novembre 2010 0 Di redazione

La scorsa notte, a Frosinone, i carabinieri del N.O.R.M.- Aliquota Radiomobile hanno arrestato, in flagranza di reato di “furto aggravato in concorso”, A.C., 21enne e P.C., 22enne, entrambi del capoluogo. I due, dopo aver infranto una vetrina posta all’ingresso di un plesso commerciale di questo centro, sono stati sorpresi all’interno, mentre erano intenti ad asportare personal computer portatili, stampanti ed attrezzature informatiche del valore complessivo di 8 mila euro. Dopo le formalità di rito, gli stessi sono stati associati presso la locale Casa Circondariale.