Sicurezza e ambiente, Tedeschi (IdV): “Obiettivi che si raggiungono con collegialità”

25 novembre 2010 0 Di redazione

“Il 5° rapporto annuale ambiente e sicurezza, risultante da un progetto di Confindustria, si rivela ancora uno strumento prezioso per analizzare il nostro territorio e avere informazioni sulle correlazione tra realtà territoriale, ambiente e sicurezza sul lavoro. I dati e le informazioni che questo rapporto ci fornisce sono il punto di partenza per elaborare progetti e strategie per incrementare lo sviluppo nel rispetto dell’ambiente e con i massimi livelli di prevenzione e sicurezza. Gli impegni ogni parte interessata si assume danno il senso di collegialità e sinergia necessarie. Solo in questo modo, infatti, si potranno raggiungere gli obiettivi prefissati nel rispetto dei parametri di efficacia e efficienza per le imprese, e soprattutto affinchè si possa perseguire l’obiettivo del miglioramento della qualità della vita generale, che passa anche attraverso la migliore qualità della vita negli ambienti di lavoro. Gli incidenti sul lavoro e morti bianche, indici di situazioni ormai tragiche, richiedono azioni di prevenzione in questo senso obbligatorie e necessarie, alle quali si deve accompagnare il rispetto della legalità e il contrasto al lavoro nero.” Lo dichiara in una nota il consigliere regionale dell’Italia dei Valori, Anna Maria Tedeschi, vicepresidente della commissione Piccola e media Impresa, commercio e artigianato.