Botti di capodanno senza autorizzazione, denunciato un commerciante

30 dicembre 2010 0 Di admin

A Ceprano, i carabinieri della locale Stazione, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati di fabbricazione, trasporto e vendita abusiva di artifizi pirotecnici o altri oggetti contenenti sostanze esplosive, deferivano per commercio abusivo di materiale esplodente A.V. classe 1962 del luogo. Il predetto all’interno del suo esercizio commerciale deteneva, senza la prescritta autorizzazione, circa 60 Kg di fuochi artificiali e prodotti affini di 4^ e 5^ categoria, posti sotto sequestro;