Case e garage allagati, superata l’emergenza a Sora. Timori a Pontecorvo

1 dicembre 2010 0 Di redazione

Case, negozi ed anche capannoni allagati, oggi a Sora. Dopo le 15, quello che si temeva, è purtroppo accaduto e il Liri ha rotto gli argini in alcuni
punti del territorio comunale. L’emergenza è scattata prima a monte, nella zona della Selva poi in centro, dove sono stati chiusi due dei tre ponti che attraversano il Liri e che conducono nel centro storico. Chiuso anche alcune strade del centro e tre squadre di vigili del fuoco, una del distaccamento di Sora, due del comando di Frosinone, hanno tentato di prestare assitenza ai residenti. In un ncaso una donna è stata aiutata a lasciare la sua abitazione che correva seri pericoli. Per controllare il livello dell’acqua è stata in parte aperta la diga do Fontana Liri ma, l’emergenza è in parte rientrata quando è arrivata la notizia che nella provincia de L’Aquila, le forti piogge che avevano ingrosato il Liri a monte di Sora, erano cessate. Restano i timori a Pontecorvo dove il livello dell’acqua resta preoccupantemente alto.
Ermanno Amedei