Confartigianato inaugura il Natale a Frosinone: pista di pattinaggio e tanti eventi in programma

12 dicembre 2010 0 Di admin

Tutti a pattinare sul ghiaccio! È ufficiale. Da ieri si può, anche a Frosinone, anche in centro storico. Ha aperto ieri pomeriggio alle 16.30, infatti, a Frosinone la pista di pattinaggio che accompagnerà i cittadini in questo Natale alle porte accompagnandoli verso il nuovo anno. Un ritorno per la città di Frosinone che l’aveva conosciuta, nelle precedenti edizioni, dislocata in varie zone del territorio, dalla stazione alla villa comunale.
Per questa nuova edizione la location è singolare: la pista è stata allestita presso p.le Vittorio Veneto, sotto il palazzo della Prefettura, e sarà aperta tutto il giorno dalle 10 del mattino a mezzanotte fino al 23 di gennaio.
L’evento del capoluogo è organizzato e realizzato da Ancos Confartigianato Persone, l’associazione di attività ricreative, animazione e sport facente parte del sistema Confartigianato presieduta dal presidente provinciale Gianni Minnucci e da Marco Cestra, presidente circolo città di Frosinone e coordinata da Marcello Bellano.
Ieri, all’ingresso della pista, alle 16.30 appunto, la dirigenza di Confartigianato, in compagnia dell’assessore comunale competente Daniele Colasanti e del consigliere Ivan Spaziani, ha effettuato il classico taglio del nastro e, complice anche il freddo polare, aperto ufficialmente la stagione invernale di pattinaggio.
Attorno alla pista però si muoveranno una serie di iniziative definite per creare momenti di visibilità e di scambi commerciali per le attività esistenti nel periodo natalizio. Una serie di eventi mirati a creare attrazioni ed interessi al fine di rivalutare il centro storico, da sempre ritenuto da Confartigianato elemento essenziale ed indispensabile di equilibrio socio-culturale-economico per la qualità di vita delle città. Esposizioni di artigianato artistico, per esempio, già allestiti, oltre a percorsi che porteranno alla visitazione dei presepi a largo Turriziani e piazza Diamanti (in collaborazione con la società operaia di Frosinone).
Il Natale a Frosinone, quindi, anche per il 2010 prosegue con la tradizione. Alla programmazione di base si aggiungono poi eventi speciali. Un esempio è Cioccolando, la ghiotta manifestazione organizzata dall’Accademia degli alimentaristi di Confartigianato Frosinone Alimentarti & Sapori Form che porterà in piazza, il prossimo 6 gennaio, per il giorno dell’Epifania, il cioccolato in tutti i gusti ed usi. L’impianto di pattinaggio nel senso più stretto del termine, invece, resta a disposizione dei cittadini sino al 23 gennaio 2011: sono previste lezioni con la presenza di istruttori per principianti e il coinvolgimento del mondo scolastico della provincia, con lezioni ludico-sportive a cura di insegnanti. Il singolo ingresso, della durata di un’ora, dopo il primo ingresso (dal costo di 8 euro) viene a costare 6 euro.
“È un’occasione da non perdere per la città – ha detto il presidente Augusto Cestra, presente ieri insieme al segretario Basilio Conflitti e al coordinatore di sistema Marcello Bellano – . Non poteva mancare l’impegno e la vicinanza del sistema Confartigianato al mondo della piccola impresa e dell’artigianato, attori determinanti per la vitalità dei centri storici. Il Natale è un periodo di festa. E se è possibile renderlo divertente e vivace, lo si deve anche e soprattutto all’impegno di Ancos Confartigianato persone. Voglio personalmente ringraziare l’assessore Colasanti per la disponibilità e la sensibilità mostrata per la realizzazione di quest’evento che darà vivacità a tutto il centro cittadino”.