Consiglio Lazio: messa di Natale e scambio di auguri tra i dipendenti

15 dicembre 2010 0 Di admin

Si è tenuta stamane in sala Mechelli la tradizionale messa di Natale per i dipendenti del Consiglio regionale, celebrata da S.E. Mons. Gino Reali, vescovo della Docesi di Porto-Santa Rufina, assistito da padre Ricky Ignacio, cappellano regionale e parroco di S. Maria Madre della Divina Grazia.

Il presidente del Consiglio regionale, Mario Abbruzzese, al termine della messa, ha rivolto un saluto e un augurio di buone feste ai numerosi dipendenti presenti e ai loro familiari. “Considero gli auguri di oggi un’occasione sincera e sentita per condividere insieme il lavoro e l’impegno che l’Ufficio di presidenza sta mettendo nell’organizzazione di questa grande macchina, di cui voi siete il cuore propulsore”, ha detto Abbruzzese. “L’ho imparato conoscendovi in questi primi mesi e ho capito che per molti di voi il lavoro è una missione pubblica, per la comunità dei cittadini del Lazio.

Il presidente, nel corso del suo intervento, ha poi fatto riferimento alla riduzione dei costi pubblici necessaria per fronteggiare la crisi economica. “Gli auguri – ha spiegato – arrivano in un momento di particolare difficoltà che investe le persone, le famiglie e le imprese. Per questo è un obbligo, più che un semplice dovere, impegnarci tutti nella lotta agli sprechi. Si tratta di una operazione non facile ma che abbiamo già avviato e che porteremo avanti per tutta la legislatura”.

“Sono certo – ha concluso Abbruzzese – che tutti ci impegneremo allo stesso modo e che affronteremo questo cammino di cambiamento con lo stesso entusiasmo, perché siamo consapevoli di rappresentare un’istituzione al servizio della collettività. Non ce lo scordiamo mai”