E’ Natale anche per forze dell’ordine e soccorritori. Auguri a tutti

25 dicembre 2010 0 Di redazione

A Natale, tutti in famiglia a scartare doni e a festeggiare la Natività all’insegna della serenità. C’è chi, però, a causa del lavoro è costretto a rinunce. Tra questi, sicuramente, ci sono coloro che svolgono servizi di pubblica utilità: agenti di polizia, carabinieri, finanzieri, forestali vigili del fuoco, operatori del 118, infermieri e medici degli ospedali. Gente che rinuncia festeggiare il Natale per rimanere a disposizione della collettività e rispondere alle eventuali richieste di soccorso. Il Punto a Mezzogiorno, questa mattina ha fatto visita ai vigili del fuoco di Cassino e alla postazione del 118 dell’ospedale Santa Scolastica. Una mattinata tranquilla ch, almeno nel Cassinate, fa ben sperare nella serenità del Natale. Sia il personale parassitario che i vigili del fuoco, fanno un turno che inizia la mattina alle 8 e termina alle 20. Diverse le organizzazioni per il pranzo del 25 dicembre. Gli operatori del 118 hanno prenotato un intero pranzo da asporto al ristorante. I vigili del fuoco, invece, potendo disporre di una attrezzata cucina all’interno del distaccamento, hanno invitato le famiglie di tutti i vigili in servizio. Al di là di come lo si festeggia, auguri a tutti e grazie per quello che fate.
Ermanno Amedei