E’ morta Irena Anders moglie del presidente polacco che giace nel cimitero di Montecassino

7 dicembre 2010 0 Di redazione

E’ morta a Londra all’età di 90 anni Irena Anders, la seconda moglie del Generale Wladyslaw Anders che riposa nel cimitero Polacco di Montecassino. Domani, 8 dicembre i funerali a mezzogiorno presso la parrocchia A. Bobola di Londra.
Irena Anders, nata Irena Jarosiewicz, (in Polonia sposo o sposa possono acquisire od aggiungere il cognome del coniuge), in arte Renata Bogdanska, attrice di teatro e cantante polacca, amava la musica classica, in particolare possedeva uno spiccato senso dell’umorismo, ha conosciuto il marito durante la tourne’ e nel 1948 si sposò e divenne moglie del Gen. Anders. Bella, indubbiamente.. ma ha vissuto sempre della gloria del marito… la Croce del Risorgimento della Polonia, conferita dal Presidente Lach Kaczynski . Dalla loro unione è nata una figlia Anna Maria Anders. Durante la seconda guerra mondiale ha lavorato nella troupe di Guerre Henryk, dando spettacoli per le Forze armate polacche in Occidente ( comandata dal generale Wladyslaw Anders). Lei è stata la prima ad aver cantato la memorabile “ Czerwone maki na Monte Cassino” (i papaveri rossi di Monta Cassino). Dopo la guerra rimase in Regno Unito. Nel 1948 sposò il generale Anders. Ha recitato in diversi film. Nel 2003 un film documentario è stato realizzato su di lei.