Giovanni Muciaccia racconta l’Unità d’Italia

20 dicembre 2010 1 Di admin

Dopo il successo del primo appuntamento che ha visto gli studenti “a lezione” con il grande attore Michele Placido, prosegue la rassegna “Teatri…amo. La scuola incontra i grandi artisti” con lo spettacolo di Giovanni Muciaccia “150 e l’Italia canta”.

Il ciclo di incontri per le scuole elementari e medie inferiori, organizzato dall’associazione culturale Theatron, prevede doppio spettacolo alle ore 9.00 ed alle ore 11.00 martedì 21 dicembre presso il Teatro Mangoni dell’Isola Liri.

Lo spettacolo, interpretato dal notissimo conduttore di “Art Attack” Giovanni Muciaccia, racconta in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia la storia di questi anni visti con gli occhi dei bambini.

Munito di un banco scolastico, che nasconde oggetti e magie, Muciaccia ripercorre questo secolo e mezzo, guardando con la curiosità e l’ingenuità di un bambino.

Lo spettacolo è un percorso ricco di musiche e di effetti sonori durante il quale Muciaccia, sfruttando quelle abilità manuali che lo hanno reso famoso al grande pubblico, inviterà i bambini a seguirlo e a ricostruire con la fantasia quello che oggi gli adulti hanno un po’ dimenticato di questi ultimi 150 anni.

L’ultimo appuntamento con il teatro in lingua italiana prevede, esattamente dopo un mese, lo spettacolo “Quando eravamo… da sola” con Anna Mazzamauro (21 gennaio 2011).

Il costo del biglietto è di 8 €.

E’ obbligatoria la prenotazione che potrà essere effettuata inviando via e-mail o a mezzo fax l’apposita scheda pubblicata sul sito www.theatronscuola.it o sul retro della brochure Theatron. L’abbonamento, a 3 o più spettacoli, dà diritto ad uno sconto di € 1,00 per ogni spettacolo rientrante nell’abbonamento.