Gran Premio di F1 a Roma, Pallone (PdL): “Un’occasione imperdibile”

6 dicembre 2010 0 Di redazione

«Qualora Bernie Ecclestone dovesse dare il placet alla realizzazione di un gran premio a Roma, sarebbe un errore imperdonabile lasciarsi sfuggire un’opportunità che vale un miliardo di euro all’anno». Così, in una nota, il vice
coordinatore regionale del Pdl, Alfredo Pallone.
«Posso intuire le ragioni dei comitati di quartiere ma credo che i vantaggi che la città otterrebbe dallo svolgimento del Gp non siano stati compresi a pieno. Per tale motivo, sono convinto che una volta definito il progetto ed avviato il confronto con i cittadini, l’esito del referendum sulla realizzazione del gran premio non potrà che essere favorevole. Dal voto, ne sono certo, nascerà una volontà popolare solida, che le solite strumentalizzazioni non riusciranno a scalfire.
I grandi eventi – ha concluso Pallone – sono da sempre volano di sviluppo per
la città, grazie all’indotto che generano. Eventuali danni che posizioni di
contrarietà, per lo più preconcette e strumentali, potrebbero arrecare alla
nostra economia, sia in termini di sviluppo che di occupazione, sono incalcolabili, specialmente nell’attuale fase congiunturale».