Il Vice Sindaco sulla nevicata: “Evento eccezionale ma il Comune si è mosso tempestivamente con efficienza”

20 dicembre 2010 0 Di admin

Alle polemiche sollevate da qualche cittadino circa i ritardi e le mancanze verificatisi in occasione della nevicata di venerdì scorso, risponde il Vice Sindaco con delega alla Protezione Civile, Tommaso Cenciarelli:
“Parto, innanzitutto, dalla considerazione che si è trattato di un evento eccezionale che ha messo in ginocchio tutta Italia trovando impreparate città e società, come l’Anas, sicuramente più attrezzate ad affrontare fenomeni del genere rispetto ad un Comune di 8000 abitanti situato a quote collinari. In ogni caso non vogliamo sottrarci alle nostre responsabilità, per cui non abbiamo difficoltà ad ammettere che i disagi ci sono stati ma bisogna anche sottolineare l’enorme sforzo compiuto da parte di tutti: dagli operai del comune, agli agenti di polizia locale, all’ufficio tecnico, agli amministratori comunali impegnati in prima persona per far fronte all’emergenza. Respingiamo, pertanto, al mittente le critiche gratuite rivolte da parte di chi non dà mai un contributo e sembra quasi aspettare certe situazioni per mettere i puntini sulle ‘i’. Ci tengo, dunque, a ringraziare tutti quei cittadini volontari e il personale comunale che non si sono risparmiati assumendosi anche delle responsabilità non proprie riaccompagnando a casa, ad esempio, alcuni bambini dell’Istituto Comprensivo che abitano in zone impervie. L’analisi di quanto accaduto non può prescindere dal ricordare che abbiamo dovuto fronteggiare il blocco dell’energia elettrica, l’assenza di comunicazione tramite cellulare a fronte dell’ampia estensione del nostro territorio. Abbiamo fatto tutto quanto era possibile: tanto per citare qualche numero sono state sparse circa 2,5 tonnellate di sale preventivamente acquistato a fine novembre. Dei problemi che ci sono stati ne faremo tesoro per le eventuali prossime calamità naturali e non”.