La Polizia denuncia il titolare di un bar per vendita ed esposizione illegale di sigarette

18 dicembre 2010 0 Di admin

Anche il Commissariato di P.S. di Sora ha intensificato i servizi di controllo del territorio in vista dell’approssimarsi delle festività natalizie.

Sono stati rafforzati i servizi di prevenzione dei reati contro il patrimonio, in particolare furti e rapine, più frequenti in questo periodo dell’anno.

Recenti furti ai danni di attività commerciali della zona, tra cui anche una tabaccheria, dalla quale i ladri hanno portato via liquori, bottiglie di champagne ed un notevole quantitativo di sigarette, ha dato il via ad una serie di controlli per l’individuazione dei responsabili ed il recupero della merce rubata.

Proprio in uno di questi servizi, i poliziotti hanno perquisito anche un bar del comune di Arpino, trovando all’interno dei locali un espositore di sigarette per la vendita al pubblico, senza che il titolare avesse la necessaria autorizzazione.

Un’ispezione più approfondita anche nel magazzino adiacente al bar ha permesso agli Agenti il ritrovamento di settantasette stecche di sigarette per un valore di oltre tremila euro.

Il titolare è stato denunciato per vendita illegale di tabacchi e per l’esposizione al pubblico superiore alle quantità consentite dalla legge, mentre la merce è stata sequestrata.