Meteo / Italia divisa in due, neve al nord, piogge e vento al centro sud

1 dicembre 2010 0 Di redazione

Come già anticipato nella giornata di ieri, un’intensa circolazione depressionaria sta determinando condizioni di tempo instabile sull’Italia, e porterà da stasera nevicate a quote di pianura sui settori nord-occidentali e forti piogge sulle regioni del centro-sud.
Sulla base dei modelli disponibili, il Dipartimento della Protezione civile ha emesso un ulteriore avviso di avverse condizioni meteo, che prolunga ed estende quello diramato nella giornata di ieri e che prevede il persistere di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna e sulle regioni tirreniche del centro e del sud, i fenomeni saranno accompagnati da scariche elettriche e forti raffiche di vento. Inoltre, venti forti o molto forti dai quadranti sud-occidentali insisteranno sulla Sicilia e le sulle regioni centro meridionali, da occidente sulla Sardegna, con mareggiate lungo le coste esposte.
Sempre dalla serata di oggi saranno possibili precipitazioni a carattere nevoso a quote di pianura sulle zone nord, nord-occidentali della penisola, con quantitativi cumulati moderati a bassa quota ed elevati sui settori alpini, prealpini ed appenninici.
Il Dipartimento della Protezione civile continuerà a seguire l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile