Mostre, convegni e degustazioni per valorizzare l’olio extravergine ciociaro

13 dicembre 2010 0 Di redazionecassino1

L’Assessore provinciale all’Agricoltura, Giovanni Melone, ha annunciato per domenica prossima, 19 dicembre, la grande Fiera dell’Oro Verde della Ciociaria. Un’intera giornata dedicata all’olio extravergine di oliva della provincia di Frosinone che servirà anche ad indicare alla cittadinanza tutti i punti vendita dove possono approvvigionarsi di olio di altissima qualità e, nello stesso tempo, far bene all’economia locale. La qualità dell’olio ciociaro è infatti notevolissima. “I ciociari stessi – dice Melone – non sanno che l’olio della nostra terra non ha praticamente rivali da un punto di vista qualitativo e continuano ad acquistare prodotti di dubbia provenienza qua e la senza godere di un bene che hanno a quattro passi da loro. La colpa non è tutta loro. Manca informazione sui nostri prodotti ed è mancata, specialmente sull’olio, la necessaria attenzione. Lo scorso anno, insieme al Presidente Iannarilli, abbiamo lanciato la prima campagna di valorizzazione dell’Oro verde, quest’anno replichiamo ampliando la manifestazione. Ci saranno convegni, assaggi e soprattutto la possibilità per i cittadini di incontrare i produttori, conoscerli e avere anche gli indirizzi giusti dove andare ad acquistare olio di grande qualità e prezzo contenuto anziché accontentarsi di prodotti quasi sempre stranieri e di scarsa qualità come spesso avviene”. Domenica prossima, dunque, nel Palazzo della Provincia si terrà la “Fiera dell’Oro Verde della Ciociaria  – L’olio extra vergine d’oliva e prodotti tipici d’eccellenza della Provincia di Frosinone.Ci sarà una  Mostra di oli extra vergine d’oliva e di prodotti tipici d’eccellenza della Provincia di Frosinone, una Conferenza su “L’olio extra vergine d’oliva nella dieta mediterranea Patrimonio dell’Unesco”,  Degustazione di piatti e prodotti tipici come la Polenta ciociara ed altri, Il Convegno: “Olio Extravergine d’oliva eccellenza della Provincia di Frosinone (Premio ambasciatore dell’olio extra vergine d’oliva di qualità della Ciociaria); Musica popolare, Canti di Natale, concerto per zampogne e ciaramelle;  Degustazione di baccalà in bianco con olio extra vergine d’oliva e bruschette con pane ciociaro;  Mostra fotografica: Antichi e nuovi frantoi in Ciociaria, visite guidate al palazzo della Provincia.