Progetto di Finanza dello Stadio, Abbruzzese: “Amministrazione Comunale inadempiente”

11 dicembre 2010 0 Di redazione

“La cifra iniziale stanziata dalla regione Lazio nel 2006, pari a 10 milioni di euro per finanziare la riqualificazione urbanistica dell’area Matusa di Frosinone, è stata parzialmente già utilizzata negli scorsi anni dal Comune capoluogo”. Lo ha affermato Mario Abruzzese, presidente del Consiglio regionale del Lazio. “La parte rimanente, che per l’anno 2010 era di 3 milioni di euro, in assenza di un accordo in ‘project financing’ tra Comune e investitori privati, è stata destinata già la scorsa estate con una variazione di bilancio per altre priorità. La responsabilità del mancato utilizzo delle risorse regionali è quindi esclusivamente addebitabile ai ritardi dell’Amministrazione comunale di Frosinone. Non ci possiamo certo permettere di tenere impegnate cifre su progetti che non vengono realizzati, a fronte delle tante emergenze che frenano il rilancio della nostra regione, a partire dal pesante deficit sanitario ereditato. Questo non significa che in futuro non si potrà tornare a parlarne. Ma credo anche che chi oggi lancia l’allarme dovrebbe fare un po’ di sana autocritica e soprattutto rimboccarsi le maniche, perché l’Amministrazione comunale di Frosinone arrivi più preparata rispetto ai progetti di sviluppo sui quali viene richiesto un intervento da parte della Regione Lazio”.