Santa Barbara a Lanciano, la città abbraccia i vigili del fuoco

5 dicembre 2010 0 Di redazione

In occasione dei festeggiamenti della loro patrona Santa Barbara, i Vigili del fuoco di Lanciano fanno un consuntivo delle attività svolte dall’inizio dell’anno. Oggi i pompieri hanno deposto una corona d’alloro a ricordo dei caduti in servizio ed è, Santa Barbara, occasione per aprire i cancelli del distaccamento alla città e alle istituzioni per offrire un importante momento di aggregazione con chi ben conosce l’importanza del servizio svolto dai vigili del fuoco. I numeri parlano chiaro sul lavoro svolto e raccontano di 751 interventi, di cui 87 tra incendi boschivi e di sterpaglie, 43 incendi vari, 35 incendi in abitazioni, 18 incendi di autovetture, 36 soccorsi a persone, 75 sopralluoghi, 48 incidenti stradali, 409 tra allagamenti, fughe di gas ed altri interventi di vario genere. Inoltre i pompieri di Lanciano hanno partecipato alla lotta antincendio boschivo organizzata dalla Regione Abruzzo, e hanno effettuato corsi antincendio nelle aziende per la formazione del personale addetto alla sicurezza sul posto di lavoro e della sicurezza nelle scuole. Una cerimonia, quella di oggi, a cui hanno partecipato rappresentanze delle forze dell’ordine, quelle politiche, delle associazioni di volontari e delle associazioni combattentistiche. Un’organizzazione perfettamente orchestrata dal capo distaccamento Giovanni Di Tommaso.
Er. Amedei