Scandalo assunzioni all’Atac, dimesso il capo scorta di Alemanno

9 dicembre 2010 2 Di admin

Nel pieno della polemica per la parentopoli all’Atac, l’azienda di trasporti pubblici della capitale, Giancarlo Marinelli, capo della scorta del sindaco Gianni Alemanno ha dato le dimissioni. Sembra che la decisione sia stata presa in seguito alle notizie diffuse dalla stampa relative all’assunzione con nomina diretta dei figli all’Atac e all’Ama. Gianni Alemanno ha subito preso la linea difensiva, dichiarando che non è lui ad occuparsi delle assunzioni. Dalle opposizioni piovono gli attacchi.