A fuoco la cucina, il cane abbaia e salva il padrone che dorme

8 gennaio 2011 0 Di redazione

Un cortocircuito alla presa elettrica della televisione ha causato, questa mattina alle sei, l’incendio in una abitazione di ortona in località Torre Pizzi. Il denso fumo si è veloce,mente propagato per la casa e avrebbe crtamente asfissiato il proprietario se, il suo cane che vive in casa, non lo avesse svegliato abbaiando. L’uomo quindi, con il suo salvatore a quattro zampe, è uscito sul balcone e ha aspettato l’arrivo dei vigili del fuoco di Ortona che hanno tratto in salvo entrambi facendoli scendere da una scala italiana allestita in tempi da record. L’uomo è stato portato in ospedale per gli accertamenti di routine, ma certamente deve molto a quel suo amico.
Er. Amedei