Anche a Lanciano ancora vivo il ricordo dei 500 di Saati e Dogali

11 gennaio 2011 0 Di redazione

Quest’anno, nell’ambito delle solenni manifestazioni che verranno svolte in tutta la penisola per celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia (1861/2011), il Comune di Lanciano, Città Medaglia d’Oro al Valor Militare, si appresta a ricordare, in collaborazione con il locale Gruppo Alpini “Maurizio Rosato”, il 124° anniversario delle battaglie di Saati e Dogali (1887/2011), rendendo doveroso e sentito omaggio a tutti i combattenti che vi perirono con le armi in pugno.
La manifestazione si terrà mercoledì 26 gennaio 2011 presso la prestigiosa lapide collocata nel quartiere di Santa Chiara, ex quartiere dei soldati, con inizio alle ore 18.00.
“In questo modo – ha detto il Sindaco di Lanciano Filippo Paolini – con particolare commozione, vogliamo preservare dal trascorrere inesorabile del tempo, quell’indimenticabile evento che segnò indelebilmente il corso della vita nel nostro Paese, con l’ardente speranza che la pace e la giustizia illuminino per sempre il progresso civile di tutta l’umanità”.